Project Description

Riserva Naturale Pescinello

La Riserva naturale di Pescinello è situata nell’alta valle dell’Albegna, tra il Monte Labbro e il paese di Roccalbegna, sulla sinistra idrografica del Fiume Albegna, e si estende per circa 149 ettari nella parte orientale della Provincia di Grosseto, ad una distanza di circa 35 km in linea d’aria da Grosseto.

La Riserva naturale, insieme a quelle del Monte Labbro a monte e del Bosco di Rocconi a valle, è inclusa nel sito di importanza comunitaria “Monte Labbro e Alta valle dell’Albegna”. Una parte del territorio è interessata dal sito di interesse regionale “(SIR) Monte Labbro”.

Estesa su 149 ettari, la Riserva Naturale del Pescinello tutela una delle zone più selvagge del comprensorio amiatino. Sulla sinistra orografica della forra calca scavata dall’Albegna, alterna pareti rocciose a fitti boschi di querce, pascoli e cespuglieti. La fauna, accanto all’istrice, ospita rapaci come il lanario, il biancone, il falco pecchiaiolo e il lodolaio. L’escursione da Roccalbegna al cuore dell’area protetta è breve e comoda, e offre nella prima parte un bel colpo d’occhio sul paese.

Arrivare in questa parte remota di maremma, sospesi fra il mare e la montagna, significa soprattutto conoscere una terra dove la natura è da sempre l’elemento di congiunzione fra l’uomo e le sue attività.

Tradizioni rurali antiche disegnano le dolci colline che degradano fino al mare intervallandosi con i folti boschi e le aspre vallate di roccia calcarea.